GLI ENZIMI PER LA PELLE DEL VISO

GLI ENZIMI PER LA PELLE DEL VISO

In cosmesi professionale, quando gli  enzimi vengono inseriti nei cosmetici per il viso, si ha l’obiettivo di ottenere un insieme di diversificati e molteplici  benefici; queste molecole offrono un approccio operativo che coniuga delicatezza ed efficacia per l’esfoliazione, l’equilibrio ed il ringiovanimento.

Ecco di seguito gli aspetti principali su cui si cerca di agire con questa tipologia di ingredienti e di formulazioni.

 

OTTENERE UNA ESFOLIAZIONE DELICATA

Mentre l’esfoliazione tradizionale spesso prevede uno scrub granulare, oppure l’utilizzo di sostanze chimiche (gli acidi), i prodotti enzimatici offrono un’esfoliazione delicata ed efficace, senza causare possibili irritazioni alla pelle.
Gli enzimi aiutano ad eliminare le cellule morte, a donare maggiore dinamismo al fisiologico processo di ricambio cellulare, ed a rendere la pelle più liscia e luminosa.

 

UN VISIBILE MIGLIORAMENTO ALLA TEXTURE DELLA PELLE

Gli enzimi scompongono molecole complesse, permettendo loro di penetrare più in profondità nella pelle e di mantenerla molto morbida, ma senza appesantirla
Questo contribuisce a migliorare la texture della pelle, riducendo i punti neri, le imperfezioni ed i brufoli.

 

LA RIDUZIONE DELLE INFIAMMAZIONI

Alcuni enzimi hanno proprietà anti-infiammatorie; aiutano perciò a calmare le iper-reattività, riducendo le condizioni di rossore, gonfiore ed eccessiva sensibilità.

 

IL SUPPORTO ALL’ASSORBIMENTO DEI PRODOTTI SKINCARE

Rimuovendo le cellule morte, gli enzimi permettono ai prodotti specifici di skincare, di essere meglio assorbiti dalla pelle, massimizzando così i loro benefici.
Molto utile anche le maschere enzimatiche prima dell’esposizione al sole; questo al fine di migliorare l’assorbimento dei prodotti dopo-sole, fondamentali per idratare e lenire la pelle dopo l’esposizione.

 

SONO ADATTI A TUTTI I TIPI DI PELLE

Gli enzimi per lo skincare e per la cosmesi professionale, sono perlopiù derivati da frutti come l’ananas o la papaia, noti per svolgere sulla pelle la loro azione in modo delicato. Risultano perciò adatti per tutti i tipi di pelle, comprese le più delicate, sensibili e reattive.

 

RIDUZIONE DELLE LINEE SOTTILI E DELLE RUGHE

L’azione esfoliante degli enzimi può contribuire a ridurre la visibilità di linee sottili e rughe. Rimuovendo le cellule morte, gli enzimi permettono ai prodotti anti-aging di penetrare più efficacemente nella pelle e di migliorarne l’aspetto complessivo.

 

ILLUMINAZIONE DELL’INCARNATO E PREPARAZIONE ALL’ABBRONZATURA

Le maschere enzimatiche aiutano a illuminare l’incarnato, donando un aspetto più radioso e uniforme; utili per migliorare il ricambio corneo prima dell’esposizione.
Favorendo un’esfoliazione delicata ed il rinnovamento, la pelle tende ad abbronzarsi in modo più uniforme, omogeneo e duraturo.

Su questo tema è tuttavia sempre importante ricordare di utilizzare un’adeguata protezione solare, per prevenire danni cutanei.

 

In sintesi

Gli enzimi offrono un approccio naturale ed efficace per esfoliare e ringiovanire la pelle, senza causare danni alla sua barriera naturale. 

 

In generale

Le maschere con enzimi sono un ottimo complemento alla routine di cura del viso, specialmente quando la pelle è in disequilibrio, quando lo strato corneo è disuniforme, quando è molto sensibile, quando sono presenti micro-noduli duri a ammorbidire e (non ultimo), quando si prepara la pelle per l’estate.

Assicurati di scegliere prodotti di qualità e di seguire le istruzioni per l’uso per ottenere i migliori risultati.

 

YSORYS COSMESI
Torna al blog

Lascia un commento

Si prega di notare che, prima di essere pubblicati, i commenti devono essere approvati.