UNTUOSITA', IMPURITA' ED ACNE

UNTUOSITA', IMPURITA' ED ACNE

Viene definita normalmente “Grassa” o “Impura” una pelle con un aspetto untuoso, tendenzialmente lucido, con un colorito spento; queste pelli presentano inoltre una certa “ruvidità” al tocco, conseguente ai pori dilatati (in quanto iper-irrorati di sebo in eccesso), che le caratterizzano.

 

Origine dell'inestetismo

Si tratta di pelli che con una elevata tendenza ad ispessirsi; questo perché la loro attitudine all’oleosità superficiale, rallenta il fisiologico “sfaldamento” di quelle cellule cornee che dovrebbero invece staccarsi ed essere ricambiate: accade infatti che esse vengano come “ri-emulsionate” dall’eccesso di sebo superficiale, costituendo così un circolo vizioso che ispessisce la pelle, occlude oltremisura il poro non lasciandolo “respirare”, con conseguente maggiore probabilità di creare potenziali infiammazioni, punti neri, micro cisti.

Leggi di più
Torna al blog

Lascia un commento

Si prega di notare che, prima di essere pubblicati, i commenti devono essere approvati.